Descrizione Buche

villaparadiso_34

Stroke Saver Golf Club Villa Paradiso

Percorso: CHAMPIONSHIP
Tipo percorso: Parkland
Par: 72 (Out: PAR 36 – In: PAR 36)
Commento: Cristian Fiora

Buca 1

Par 4
Mt. uomini: 349
Mt. donne: 301
Colpi: 9

Par 4 dritto di media difficoltà che apre il giro, dove la landing area ideale si trova al centro, alla fine della salita di inizio fairway, a 200 mt dal tee degli uomini. Il fairway si sviluppa dritto e pianeggiante con l’arrivo al green ancora in leggera salita, difeso da un unico grande bunker frontale a sinistra. Attenzione sul lato corto a destra del green ai due bunker d’erba in rough. Green rotondo con una leggera pendenza sul quadrante lungo di destra.
Posizioni bandiera impegnative: lunga sul lato destro e in basso a sinistra.

Buca 2

Par 4
Mt. uomini: 380
Mt. donne: 336
Colpi: 5

Par 4 insidioso anche se prevalentemente diritto, dove la landing area dal tee viene interessata dal bunker di sinistra a 150 mt dal green. I colpi troppo a destra dal tee vengono ostacolati dal gruppo di alberi in rough a destra, a 100 mt dal green, che pregiudicano la traiettoria.
Il colpo al green verso destra evita il grande bunker a protezione del lato sinistro, oltre il quale vi è una zona di penalità.
Bandiera impegnativa: corta sul lato sinistro.

Buca 3

Par 5
Mt. uomini: 481
Mt. donne: 436
Colpi: 13

Mirate a destra del centro fairway dal tee per evitare il grande lago sul lato sinistro di tutta la landing area. A 220 mt. dal green il fairway si restringe fino a 30 mt per poi allargarsi verso il fairway bunker di destra, a 80 mt dal green, zona ideale per tirare verso il green. 3 bunkers difendono l’ampio arrivo, due frontali e uno laterale a sinistra.
Posizioni bandiera impegnative: lunga e corta sul lato sinistro.

Buca 4

Par 4
Mt. uomini: 383
Mt. donne: 341
Colpi: 1

Leggero dog-leg a destra, delicato e al tempo stesso impegnativo per lunghezza, caratterizzano la buca più impegnativa del percorso. Il lato sinistro è out of bound da tee a green e il teeshot deve essere preciso ed evitare la collina di destra posta a 180 mt dal tee.
Secondo colpo potente verso il lato destro del green per evitare i due bunker frontali a sinistra, che difendono l’ampio green, il più complesso del percorso.
Posizioni bandiera impegnative: corta a destra e lunga centrale.

Buca 5

Par 5
Mt. uomini: 483
Mt. donne: 419
Colpi: 15

Nessun ostacolo dal tee per il par 5 più facile del tracciato, che si sviluppa dritto per poi curvare dolcemente verso sinistra alla fine. Per i più potenti dal tee è consigliabile mirare a destra del centro fairway dal tee. Il fairway bunker a destra del fairway a 110 mt dal green precede una dolce discesa e la fine del dogleg. Un bunker frontale e uno laterale a destra consigliano un approccio sicuro dal lato destro del fairway.
Posizioni bandiera impegnative: corta a sinistra e lunga a destra.

Buca 6

Par 4
Mt. uomini: 347
Mt. donne: 307
Colpi: 11

Dog-leg a destra in salita dal tee. Evitate a sinistra il grande bunker sul lato destro, a metà fairway. Approccio al green insidioso, difeso frontalmente da un grande e profondo bunker. Green largo, ma non molto profondo, in salita dal lato sinistro fino al lato destro.
Posizioni bandiera impegnative: lunga a sinistra e lato destro.

Buca 7

Par 3
Mt. uomini: 189
Mt. donne: 168
Colpi: 7

Precisione e potenza dal tee per il par 3 più lungo. Un unico bunker sul lato sinistro, ma i veri ostacoli sono le alte piante ai lati della buca. Mirate sul lato destro del green per avere la pendenza a favore sui prossimi colpi o un recupero più semplice.
Posizioni bandiera impegnative: tutte sul lato sinistro.

Buca 8

Par 4
Mt. uomini: 384
Mt. donne: 336
Colpi: 3

Difficile par 4 dog-leg a sinistra: dal tee mirate il salice a fondo fairway per evitare il lungo lago di sinistra e il bunker di destra a 150 mt dal green. Attenzione al secondo lago sulla destra e dietro al green, collegato al primo con un piccolo ruscello che taglia trasversalmente tutta la buca per 50 mt. Il green bunker di sinistra difende un green piatto dove le posizioni bandiera più difficili sono generalmente corte a sinistra e lunghe a destra.

Buca 9

Par 3
Mt. uomini: 165
Mt. donne: 144
Colpi: 17

Par 3 in discesa di media lunghezza, con green a due livelli. Evitate i green bunker di destra e i tre pini posti dopo di essi a protezione della buca successiva. Rough di sinistra folto, ma dal basso verso l’alto per il recupero.
Posizioni bandiera impegnative: lunga a sinistra.

Buca 10

Par 4
Mt. uomini: 340
Mt. donne: 321
Colpi: 12

Il lato sinistro della buca è out of bounds per questo par 4 che inizia in salita e si sviluppa verso destra, attorno ad un lago che difende gli ultimi 100 mt. Dal tee mirate il centro del fairway bunker di sinistra.
Green in dolce salita difeso da un grande bunker sul lato sinistro e un piccolo bunker di contenimento tra green e lago a destra. Mirate il flat bunker posteriore per un approccio sicuro.
Posizioni bandiera impegnative: lunga e corta centrale.

Buca 11

Par 5
Mt. uomini: 491
Mt. donne: 433
Colpi: 18

Il par 5 più semplice del percorso si sviluppa dritto con un lungo out of bounds da tee a green sul lato sinistro, a pochi metri dal fairway. Dal tee mirate a destra del centro fairway, mosso da una grande inclinazione generale da destra verso sinistra. A 80 mt dal green due fairway bunker sul lato destro contengono la buca. Approccio in dolce salita verso il green piatto difeso da un bunker frontale sul lato sinistro e uno laterale a destra. Il green è largo, mediamente profondo.
Attenzione alle posizioni bandiera corte e sull’estremo lato sinistro.

Buca 12

Par 3
Mt. uomini: 165
Mt. donne: 143
Colpi: 18

Il par 3 più semplice, ma non scontato, del percorso è difeso frontalmente e a sinistra da un lungo bunker. Il green, ampio e in salita, si raggiunge mirando il bordo destro dello stesso. Insidioso il profondo bunker di destra, posto ad accogliere i colpi deboli dal tee.
Posizioni bandiera impegnative: lunga a sinistra e media a destra.

Buca 13

Par 4
Mt. uomini: 370
Mt. donne: 324
Colpi: 2

Insidioso par 4 con un grande lago frontale a 100 mt dal green che costringe il giocatore ad attraversarlo di volo. Dal tee tenere la sinistra in direzione del piccolo fairway bunker visibile a bordo pista, prima della dolce discesa verso l’ostacolo. Superato il lago, il green si presenta ampio e in leggera salita, con due piccoli bunker di sabbia sul lato sinistro.
Bandiera corta impegnativa per la contropendenza di ritorno da fondo green.

Buca 14

Par 4
Mt. uomini: 350
Mt. donne: 326
Colpi: 6

Buca dritta difesa dal grande lago e due fairway bunker sul lato destro del tracciato. Dal tee mirare i piccoli fairway bunker sul lato sinistro al limite della pista, dove finisce la dolce salita della landing area. I colpi più corti dal tee hanno il colpo cieco al green, difeso da due bunker frontali, mentre i giocatori più potenti affronteranno un facile approccio in leggera discesa.
Green a due livelli con posizioni bandiera impegnative corta a sinistra e lunga centrale.

Buca 15

Par 3
Mt. uomini: 162
Mt. donne: 137
Colpi: 16

Par 3 di media lunghezza contraddistinto dalla presenza a sinistra di un bunker frontale e subito dietro dall’out of bound. Un piccolo bunker di contenimento a vista sul lato destro è la direzione più sicura per raggiungere il green in salita, mosso da un importante scalino a metà dell’area.
Lunga centrale la bandiera più impegnativa.

Buca 16

Par 4
Mt. uomini: 337
Mt. donne: 297
Colpi: 10

Par 4 dritto di media difficoltà, costeggiato dal lungo lago sulla destra del fairway. Un piccolo ruscello taglia frontalmente l’inizio della landing area per i giocatori meno potenti. Dal tee mirare a sinistra del centro fairway, verso i due fairway bunker del rough, che precedono il fuori limite. Il green non è profondo ed è ben difeso dal lago frontalmente a destra, un bunker a sinistra e uno posteriore.
Insidiose le bandiere sul lato destro.

Buca 17

Par 5
Mt. uomini: 474
Mt. donne: 418
Colpi: 14

Dal tee mirare l’ultimo fairway bunker della serie posta sul lato destro, per evitare il fuori limite che si sviluppa da tee a green sul lato sinistro, a pochi passi dal fairway. Il corto par 5 si sviluppa in salita, con un tortuoso percorso, prima a sinistra e poi a destra dal secondo colpo in poi, per evitare un grosso beach bunker sul lato destro. Tre bunker a difesa del green in salita a due livelli, due a sinistra e uno molto ampio a destra. Impegnativa la bandiera più alta a fondo green.

Buca 18

Par 4
Mt. uomini: 373
Mt. donne: 322
Colpi: 4

Scenico ed impegnativo par 4 con il tee posto in alto che domina l’intera buca. Mirare il lato sinistro del bunker frontale a metà tracciato. I colpi a sinistra sono minacciati dal fuori limite da tee a green. Approccio al green aperto frontalmente, ma difeso da due ampi bunker a destra e sinistra per un arrivo reso complesso dalle molte pendenze.
Impegnative le bandiere alte a destra e corta al centro.

Contattaci ora se stai cercando maggiori informazioni